Amici per la buccia

A seguito dei successi riscossi dalle edizioni precedenti, anche nell’anno scolastico 2014/2015 il Comune di Malnate, l’Assessorato alle Culture, la Fondazione “La Residenza”, la Fondazione “Don Gnocchi”, il Centro Sociale Ricreativo Culturale “Lena Lazzari”, la Biblioteca Comunale, il Museo Civico di Scienze Naturali “Mario Realini”, il Laboratorio “Malnate. La città delle bambine e dei bambini” e la Scuola dell’Infanzia Rajchman si sono uniti per dare vita ad un nuovo ciclo di incontri intergenerazionali. Gli appuntamenti sono stati dedicati all’evento Expo, con tema: “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” con l’intento di descrivere e confrontarsi sulla storia dell’uomo e sulla produzione di cibo, nella sua doppia accezione di valorizzazione delle tradizioni culturali e di ricerca di nuove applicazioni tecnologiche.

La presenza dei bambini dell’ultimo anno della scuola materna di Rovera nella preparazione dell’evento finale ha permesso di condividere più momenti tra gli anziani presenti nelle strutture della Residenza, della Fondazione Don Gnocchi, del Centro Lena Lazzari e i bambini.

Gli obietti che l’iniziativa si era posta erano, attraverso la narrazione di un racconto, di educare i bambini ad un’alimentazione varia, sana e naturale ed a far comprendere l’importanza di alcuni alimenti come la frutta. Inoltre nutrirsi è certamente un atto necessario, ma può essere anche uno dei più gioiosi per l’uomo e il piacere del palato diventa strumento di conoscenza: i sapori e gli odori delle cucine internazionali raccontano la storia e le culture delle società del Pianeta. Non ultimo: l’importanza di dare vita ad un incontro intergenerazionale tra anziani e bambini e con attenzione agli alimenti legati al territorio .

A marzo/aprile 2015 sono stati tenuti degli incontri preparatori presso “La Residenza” e la Fondazione “Don Gnocchi”. I bambini alla Residenza si sono occupati di recitare le parti a loro assegnate e preparare i costumi ed apparati scenici mentre presso la Fondazione Don Gnocchi hanno provato i “canti”.

In seguito ci sono state due “prove generali”. Una il 18 Maggio 2015 presso Villa Braghenti e l’altra il 25 Maggio 2015 presso la scuola.

Le rappresentazioni pubbliche si sono tenute il 4 Giugno 2015 presso la scuola nell’ambito della festa di fine corso e il 6 Giugno presso il Museo Realini, Villa Braghenti.

In particolare nella giornata conclusiva presso il Museo è avvenuto lo svolgimento della rappresentazione con protagonisti i bambini e gli anziani con recita e canti.

In seguito c’è stata la consegna del diploma di “Fruttologo: esperto di macedonia” come prova dell’impegno assunto da ogni partecipante.

Ed in chiusura è stato svolto un laboratorio manuale – pratico che includeva la creazione di un piccolo dolce: il gioco voleva essere una libera espressione di fantasia unita al piacere di mangiare insieme ad altri confrontandosi e conoscendosi.

Prossimi Eventi
Eventi nel calendario
<< Lug 2019 >>
LMMGVSD
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4
Archivio News