Verbale del 29 aprile 2014

Si introduce l’argomento della Festa cittadina del prossimo 15 giugno; “KIDS ADVENTURE. L’AVVENTURA DI ESSERE BAMBINI”. Si chiede poi ai bambini di riflettere su cosa è secondo loro “AVVENTURA” per proporre un’attività nello stand del Consiglio.

Le prime idee sono: un percorso avventura, una caccia al tesoro. Riflettiamo sul concetto di avventura e su cosa ciascuno dei presenti può intendere. Gli spunti sono:

  • Arrampicarsi
  • Fare un labirinto
  • Fare un labirinto con delle siepi
  • Un gioco con l’acqua per gli adulti
  • Colpire i bersagli con le palline
  • Un camminamento avventuroso con ceppi di legno e altri ostacoli.

Quale può essere un’avventura quotidiana che voi bambini dovete affrontare?

  • Affrontare il buio
  • Affrontare gli incubi
  • Affrontare mio fratello
  • Affrontare i compagni maschi
  • Affrontare i broccoli e le verdure
  • Affrontare le compagne quando litigano
  • Vedere un cane e aver timore di accarezzarlo.

Nascono nuove idee…

  • Un cattura-sogni
  • Costruire qualcosa da appendere in cameretta
  • Mettere delle scatole con dentro degli oggetti da indovinare solo con il tatto
  • Una caccia al tesoro con i bigliettini.

Ed ancora altre avventure da affrontare:

  • Paura dell’ignoto
  • Imparare è un’avventura
  • E’ un’avventura incontrare le maestre.

Si decide che verrà fatto uno studio per rendere possibile un labirinto ….

Per affrontare il secondo punto all’ordine del giorno è presente il Comandante della Polizia Municipale che spiega ai Bambini come e quando fare le Multe dei Bambini che non comporteranno il pagamento in soldi ma una sanzione morale. Si riflette insieme su ciò che si incontra il mattino nel percorso casa-scuola e sulle auto che rendono difficile il cammino dei pedoni. Il Comandante precisa che i bambini potranno intervenire con le multe in caso di:

  • Auto parcheggiate sui marciapiedi
  • Auto che ostacolano i percorsi pedonali
  • Auto parcheggiate sulle strisce pedonali

Si partirà con la sperimentazione in gruppo poi si valuterà sull’uso individuale delle multe da parte dei Bambini. I Bambini chiedono al Comandante quante multe hanno dato per questi motivi . Tante, da qualche tempo anche la Polizia si è concentrata particolarmente sulla sicurezza dei pedoni e sugli automobilisti che non rispettano le regole”.

Si prende visione dei prototipi delle multe e si decide l’organizzazione dei gruppi a Malnate e a Gurone. I bambini all’unanimità decidono di non avvisare la cittadinanza dell’avvio della sperimentazione. Al termine della seduta il comandante legge ai bambini l’articolo 158 del Codice della Strada.

Eventi nel calendario
<< Dic 2019 >>
LMMGVSD
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5
Archivio News