Verbale del 15 gennaio 2020

Ordine del giorno:

Racconto dell’ultimo incontro con Betty Colombo
Lettera di Samuela Astuti
Creazione Agenda 2020
Idee dei bambini
Il labirinto

I bambini hanno riassunto brevemente ai bambini che non erano presenti all’incontro del 19 dicembre 2019, quello che Betty Colombo ha raccontato, specificando l’argomento principale che erano i “Diritti dei Bambini”.

Laura legge ai bambini una lettera scritta nel 2014 da Samuele Astuti, “Un progetto costruito insieme”, presa dal giornalino “Malnate Ponte”. Si sono presi degli spunti per ragionare su quello che il Consiglio dei Bambini sta facendo e quello che ancora potrà fare riguardo sempre al miglioramento della città di Malnate.

Insieme ai bambini si è creata, su di un cartellone, l’agenda degli incontri del Consiglio dei Bambini prefissati per i mesi da gennaio a maggio 2020, per visualizzare meglio ogni singolo appuntamento.

I bambini hanno esposte i propri pensieri e idee, oppure quelli dei compagni.

C.: “Vorrei che tutte le classi andassero in una fattoria per scoprire la vita degli animali”.

Z.: “Nel parcheggio della stazione non ci sono abbastanza luci vorrei che fossero messi più lampioni”.

L.: “un mio amico propone di creare uno spazio dove tutti i bambini possono giocare con i lego”.

I.: “Io ho pensato che si potrebbero portare in classe dei cuscini da mettere sulle sedie per renderle più comode”.

A.: “Vorrei che si mettessero le altalene nel cortile della scuola “Bai” di Gurone”.

Nei posti all’aperto i bambini giocano a sparviero, ce l’hai, nascondino, Zombie, calcio, mago ghiaccio, spaventapasseri, pinguino, parlano, giocano con le figurine, guardia e ladri, sardina, film in più volte dopo la mensa del rientro il lunedì e il mercoledì.

A.: “Mettere più parchi per far giocare i cani”

M.: “Mettere un posto in cui, quando i bambini hanno delle ricerche, possono studiare ma anche giocare ma con l’aiuto di qualcuno”
“SALA BAMBINI, SALA GIOCHI, SALA STUDIO”

I.: “Per il momento della pausa pranzo ogni bambino può portarsi da casa il cibo e mangiare nella propria classe”.

C.: “Ogni settimana un bambino porta un animale in classe e si studia la sua vita, come dorme, cosa mangia etc”.

M.: “Mettere un parco con degli alberi e costruire sugli alberi delle case e unirli con delle scale, tipo parco avventura”.

C.: “Fare dei giardini pensili”

T.: “Imparare a lavorare il legno oppure l’argilla a scuola.”

A.: “Costruire una scuola superiore”.

M.: “I bambini delle elementari costruiscono delle cose all’interno del parco e i bambini della scuola materna vengono a vederlo e provano a costruirlo”.

A.: “Che la gita duri più giorni, tipo campeggio”.

M.: “Fare un pigiama party a scuola”.

A.: “Costruire un altro museo”.

C.:” Iniziare la scuola alle 8.30”

Con i bambini si introduce l’argomento del labirinto, vista una possibile partecipazione ad un progetto di rete con il Comune di Malnate ed altri enti.
Ai bambini viene chiesto di creare un labirinto su un foglio liberamente con la prima cosa che gli viene in mente.
Dopo la creazione del labirinto personale, si consegna ai bambini, divisi in gruppi, un labirinto su un foglio da dover risolvere. Questo esercizio è utile per confrontare le due tipologie di lavoro, singolo e in gruppo.

Torna su