Verbale del 28 novembre 2019

Ordine del giorno:

  1. Preparazione alla Giornata della Disabilità del 4 dicembre 2019
  2. Consigli e considerazioni
  3. Lettura della storia creata dal Consiglio dei Bambini 2018/19

1) PREPARAZIONE GIORNATA DELLA DISABILITA’

Per la preparazione alla Giornata della Disabilità, che si terrà in Sala Consiliare il 4 dicembre dal titolo “ABBATTIAMO TUTTI I MURI”, si è svolta un’introduzione all’argomento tramite la storia del Muro di Berlino.
L’esempio del Muro serve per far comprendere ai bambini che da una parte ci sono delle difficoltà, che possiamo tradurre attraverso il “muro”, ma che attraverso il “ponte”, possono essere abbattute, superate ma soprattutto affrontate.
Si è deciso di prendere come esempio il Muro come simbolo di divisione, esclusione, separazione, discriminazione, egoismo, distrazione, indifferenza, ignoranza, paura, prepotenza, falsità, esilio (parole scritte su dei foglietti da attaccare su un cartellone, da una parte “mattoncini” rossi, cose negative, mentre con dei “mattoncini” azzurri, cose positive). Il simbolo è un segno che rimanda a qualcos’altro senza dover spiegare o raccontare altro.
Esistono diversi tipi di disabilità: ci possono essere disabilità evidenti, cioè che si vedono come una persona in carrozzina, mentre ci sono anche altri tipi di disabilità meno evidenti come le disabilità sensoriali (sordità, non vedenti, mutismo).
Esperimento: bambino bendato, deve farsi guidare da un altro bambino. Esempio di aiuto e solidarietà; una difficoltà può essere affrontata e superata grazie all’iuto di qualcuno.
Si è introdotto anche l’argomento delle barriere architettoniche, cioè elementi costruttivi che impediscono, limitano o rendono difficoltosi gli spostamenti o la fruizione di servizi; i bambini hanno ragionato su come affrontare questo tipo di limite.
PONTE, costruito con tutto quello che ci aiuta ad abbattere il muro. Solidarietà, pace (alleanza), amore, ausili intesi come strumenti, gentilezza, altruismo, attenzione, coraggio, positività, cultura (abbatte l’ignoranza), libertà, impegno, intelligenza.

2) CONSIGLI E CONSIDERAZIONI

  • D. segnala che a San Salvatore, davanti alla scuola, c’è la fermata del bus ma manca una panchina.
  • M. segnala che all’interno della scuola Galbani, in aula computer, c’è il soffitto che perde acqua e va sui computer.
  • T. consiglia di mettere dei lampioni sulla pista di skateboard, al Parco 1° Maggio.
  • G. riferisce che di fianco alla sua classe, la 4C, (Scuola Bai) è presente una crepa dove ci sono gli attaccapanni.
Eventi nel calendario
<< Dic 2019 >>
LMMGVSD
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5
Archivio News