Il Nido c’è…

La sospensione dei servizi educativi ha determinato una situazione grave e difficile, per i bambini e le famiglie, ha creato un senso d’instabilità, d’insicurezza, un cambiamento del ciclo della giornata.

Per superarlo dobbiamo restare insieme, i bambini piccoli necessitando momenti di cura, di relazione, di esplorazione, le educatrici del nido attraverso letture, suggerimenti di attività, canzoncine etc…desiderano mantenere un contatto con i bambini e le famiglie, anche se a distanza, fornendo suggerimenti e indicazioni sulle possibili attività da svolgere .

E’ importante fare sentire ai bambini e alle famiglie che non sono soli, mantenendo una relazione con l’educatrice, anche a distanza, sviluppando cosi un forte senso di comunità.

Proposte ludico creative:

Le pagine vengono aggiornate con nuovi contenuti ogni giorno!

Torna su